Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE15°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 20 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Zaccagni affitta l'Olimpico e con un rigore svela il sesso del figlio

Cronaca sabato 22 gennaio 2022 ore 15:45

Striscioni e vernice contro la sede Confindustria

La protesta
La protesta
Foto di: (Foto da Facebook)

Blitz di protesta in via Valfonda da parte di un gruppo di precari e disoccupati dopo la morte in fabbrica in provincia di Udine d'uno stagista 18enne



FIRENZE — Striscioni di protesta con la scritta "Lorenzo uno di noi" e accuse agli industriali, vernice rossa contro i portoni e fumogeni: è il blitz attuato da un gruppo di precari e disoccupati nel primo pomeriggio di oggi davanti alla sede fiorentina di Confindustria, in via Valfonda, e documentato dagli stessi manifestanti attraverso i social. 

"Poco fa, alcuni/e lavoratori/trici, student e disoccupat della nostra città si sono palesati davanti al sontuoso palazzo di Confindustria Firenze. 4 morti al giorno sul lavoro gridano vendetta! Lorenzo uno di noi - non si può morire così!" recita il post. Il riferimento è alla morte in fabbrica a Lauzacco, ieri in provincia di Udine, dello stagista 18enne Lorenzo Parelli.

Condanna del gesto è arrivata dal sindaco di Firenze Dario Nardella, che parla di "atto intollerabile e che alimenta un preoccupante clima di odio e tensione sociale. Qualunque protesta non può mai giustificare violenza e vandalismo”. Sulla manifestazione indaga la Digos.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Domani possibili ritardi e cancellazioni. Autolinee Toscane: "La regolarità del servizio dipenderà dal grado di adesione allo sciopero"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità