Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE16°22°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 22 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La torcia olimpica brilla sul red carpet del Festival di Cannes

Attualità martedì 30 aprile 2019 ore 18:43

Primo maggio, i sindacati uniti per il lavoro

Cgil, Cisl e Uil hanno organizzato manifestazioni in tutta la provincia fiorentina. Nel capoluogo volantinaggio dei ciclofattorini in strada



FIRENZE — La festa del lavoro vedrà, domani, i sindacati Cgil, Cisl e Uil insieme per le manifestazioni organizzate in tutto il territorio di Firenze. Cortei ed eventi sono in programma a Barberino del Mugello, Castelfiorentino, Certaldo, Empoli, Fiesole, Fucecchio, Gambassi, Montaione, Pontassieve e Sesto Fiorentino.

Alle 18.30, in via de' Neri a Firenze dove si trovano molti locali che usano le piattaforme del 'food delivery', i ciclofattorini e il Nidil Cgil scenderanno in strada per sensibilizzare sulle necessità della categoria. In una nota il Nidil Cgil spiega che "ci sono volute nuove mobilitazioni dei ciclofattorini per far tornare il Ministro Luigi Di Maio ad occuparsi della vertenza dei lavoratori che operano per le piattaforme di Food Delivery. Il Ministro ha annunciato di avere una legge pronta, ma secondo le informazioni veicolate dal Ministero la norma rischia di essere poco efficace se non si supera l'imposizione della collaborazione occasionale, non si rendono trasparenti le modalità di ripartizione delle consegne e non si prevedono tutele chiare equiparate al contratto nazionale di settore".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai clienti venivano proposte prestazioni 'particolari' in cambio di pagamenti extra. I due centri sono stati sequestrati dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità