Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:FIRENZE15°25°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 21 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Allegri furioso a fine partita, la frase urlata uscendo dal campo: «E vogliono giocare nella Juve»

Attualità giovedì 02 aprile 2020 ore 15:58

Preghiera interreligiosa in piazza della Signoria

Una preghiera sull'Arengario su invito del sindaco Nardella e dell’assessore Martini con il cardinale Betori, il rabbino Piperno e l’imam Elzir



FIRENZE — Chiamati a raccolta dal sindaco di Firenze, cristiani, ebrei e musulmani si ritrovano insieme in preghiera sull’Arengario di Palazzo Vecchio. A rappresentare le comunità religiose l’Arcivescovo Cardinale Giuseppe Betori, il Rabbino Gad Fernando Piperno, e l’Imam Izzedin Elzir.

Oltre al sindaco Dario Nardella sarà presente l’assessore ai rapporti con le confessioni religiose Alessandro Martini. Il momento di preghiera si terrà domani venerdì 3 aprile alle 18.15. Dato che, per le misure relative all’emergenza sanitaria Covid-19, non è possibile la partecipazione diretta dei cittadini, la cerimonia sarà trasmessa in diretta Tv. 

"Invito tutti i fiorentini e non a collegarsi attraverso i canali social e le emittenti televisive e radiofoniche che trasmetteranno in diretta, per un gesto corale e collettivo, nel segno della storia e della vocazione di Firenze al dialogo interreligioso" è l'invito del sindaco Nardella.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono state spogliate nella notte le fioriere di una attività commerciale allestite per delimitare lo spazio esterno concesso dal Comune di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca