Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:37 METEO:FIRENZE12°17°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid su Gaza distrugge edificio di 12 piani, il momento del crollo

Cronaca lunedì 10 febbraio 2020 ore 18:43

Precipitò dal balcone, la procura chiede tre anni

​L'udienza del processo di appello per la morte di Martina Rossi è stata anticipata da settembre a febbraio per paura della prescrizione del reato



FIRENZE — Seconda udienza oggi al Tribunale di Firenze per il processo di appello per la morte di Martina Rossi, la studentessa genovese di 20 anni caduta dal balcone di una camera di albergo a Palma di Maiorca nel 2011. L'accusa per i due imputati ha chiesto una condanna a tre anni per tentata violenza sessuale di gruppo.

L'udienza era prevista a settembre, ma si è tenuta oggi per evitare una nuova prescrizione dopo che nella prima udienza dello scorso novembre era stato già prescritto il reato di morte come conseguenza di altro delitto. Resta in piedi la sola accusa di tentata violenza sessuale di gruppo che si prescriverà nel 2021.

I due ragazzi di non ancora 30 anni originari di Castiglion Fibocchi nell'aretino erano stati condannati in primo grado a 6 anni di reclusione con una sentenza che ricostruiva l'episodio della caduta come conseguente ad una fuga da un tentativo di violenza sessuale. La tesi sostenuta dalla difesa degli imputati resta quella del suicidio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Paura e rabbia tra i residenti per il raid sulle auto in sosta nel quartiere. Le vetture sono state sventrate per asportare fari e navigatori
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità