Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:11 METEO:FIRENZE14°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Cronaca mercoledì 17 agosto 2022 ore 16:04

Oltre la guida niente, nemmeno la patente

dispositivo Targa System
Il dispositivo Targa System

Nessuna abilitazione alla guida per lui e né assicurazione né revisione per il veicolo che stava conducendo. Non era la prima volta



FIRENZE — Oltre la guida niente, nemmeno la patente. E non era nemmeno la prima volta. L'uomo, 27 anni, è stato fermato ieri pomeriggio in via Pratese nel corso dei controlli dell’autoreparto della polizia municipale. Il sistema Targa System ha segnalato le mancate revisione e assicurazione del veicolo, gli accertamenti successivi hanno svelato che il conducente non aveva nemmeno patente.

L'uomo era stato già sanzionato in passato per lo stesso motivo e anche la macchina era già stata sequestrata a Maggio. E' stato quindi sanzionato per quasi 4.000 euro per guida di veicolo sottoposto a sequestro, guida reiterata con veicolo non assicurato, guida con veicolo non revisionato e guida reiterata senza patente. 

Non solo però, perché per quest’ultima violazione il conducente è stato anche denunciato. L’auto, infine, è stata nuovamente sequestrata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oggi l’abbraccio commosso dei poliziotti fiorentini, il saluto alla città che per tanti anni ha servito in prima linea, con grande professionalità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità