Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:17 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Cronaca venerdì 22 novembre 2019 ore 13:00

Picchiato nel sottopasso, non fu razzismo

L'ambulante che si trovava in un sottopassaggio ferroviario è stato colpito da due ragazzi incappucciati che sono fuggiti dopo l'aggressione



FIRENZE — Il giovane nigeriano colpito al volto nel sottopasso delle Cure, a Firenze, non avrebbe subito una aggressione di matrice razzista, questo l'esito delle indagini svolte da parte degli inquirenti (vedere articoli collegati). A colpirlo sarebbe stato un giovane rom di 22 anni, riconosciuto attraverso le immagini delle telecamere e denunciato per il reato di percosse. 

Il pugno al volto sarebbe stato sferrato nel corso di una lite, questo ha stabilito la Digos fiorentina che ha svolto le indagini ed ha escluso che possa essersi trattato di una aggressione razzista. Il giovane rom avrebbe spiegato di essere stato colpito a sua volta dal giovane ambulante.

All'origine della lite vi sarebbero stati dissapori dovuti alla frequente presenza della moglie del 22enne nello stesso sottopasso  in cui il ragazzo nigeriano vende la sua merce.

Il venditore ambulante aveva raccontato che mentre si trovava nel sottopassaggio due uomini con i cappucci delle felpe alzati si erano avvicinati per aggredirlo con calci e pugni. Molti cittadini hanno manifestato vicinanza al giovane nigeriano a seguito dell'accaduto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il ragazzo soccorso in gravi condizioni è deceduto in ospedale. La procura ha aperto un fascicolo per omicidio colposo. Proclamato sciopero di 24 ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità