Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità sabato 04 giugno 2022 ore 10:05

Piazza Goldoni, riqualificazione alla fase 3

Piazza Goldoni
Piazza Goldoni

Entrano nel vivo i lavori con il rifacimento totale della pavimentazione in lastrico e l'ampliamento del marciapiede. I provvedimenti sulla viabilità



FIRENZE — In piazza Goldoni riqualificazione alla fase 3. Lunedì prossimo 6 Giugno entreranno nel vivo i lavori con il rifacimento totale della pavimentazione in lastrico della piazza, l’ampliamento del marciapiede tra Borgo Ognissanti e lungarno Vespucci e il rifacimento totale di quello tra via della Vigna Nuova e lungarno Corsini, il ripristino dell’asfalto nella zona dove è già presente (fra piazza Goldoni e il bivio via della Vigna Nuova-via del Parione). 

Nell’occasione vengono eseguiti anche lavori di Publiacqua sulla rete dell’acquedotto e si realizza la predisposizione dei cavi per gli impianti semaforici di Firenze Smart che realizzerà anche la nuova illuminazione.

Nel dettaglio la terza fase - che andrà avanti fino al 12 Giugno - prevede l’allargamento del cantiere nella parte centrale della piazza con conseguente chiusura del collegamento tra via dei Fossi e Ponte alla Carraia. 

I veicoli in arrivo da via dei Fossi dovranno obbligatoriamente svoltare su Borgo Ognissanti da cui potranno raggiungere lungarno Vespucci e il Ponte alla Carraia. Sarà invece percorribile la direttrice da Ponte alla Carraia verso il centro ovvero verso via della Vigna Nuova per i veicoli autorizzati e via del Moro oltre alla svolta sul lungarno Corsini.

Dal 13 Giugno al 25 Luglio è in programma la quarta fase dell’intervento che prevede un ulteriore allargamento del cantiere lato Borgo Ognissanti con conseguente chiusura anche della svolta via dei Fossi-Borgo Ognissanti. Via dei Fossi e Borgo Ognissanti saranno quindi chiuse rispettivamente da via Palazzuolo e fino a via del Percellana diventando strade senza uscita (accesso consentito ai titolari di passi carrabili oltre che ai mezzi di soccorso). 

Itinerario alternativo per i veicoli provenienti da via dei Fossi e diretti su lungarno Vespucci/Ponte alla Carraia: Borgo Ognissanti-piazza D’Ognissanti-lungarno Vespucci. Itinerario alternativo per i veicoli provenienti dal lato di Ponte alla Carraia e diretti in Borgo Ognissanti: piazza Goldoni-via del Moro-via della Spada-piazza Ottaviani-via dei Fossi-Borgo Ognissanti.

Raccolta dei rifiuti

Il cantiere impatta sulle postazioni di raccolta dei rifiuti, così Alia annuncia la collocazione di una postazione aggiuntiva in via Borgo Ognissanti fra i civici 4 e 6 durante i giorni di cantiere.

La nuova postazione provvisoria sarà composta da 5 contenitori affiancati, ognuno destinato ad un diverso materiale: organico dove conferire gli scarti di cibo, sfalci, verde e potature; imballaggi dove inserire contenitori in plastica-metalli-polistirolo-tetrapak; vetro adibita al conferimento esclusivo di contenitori in vetro (ad esempio bottiglie e vasetti); carta e cartone per i rifiuti composti da tale materiale (giornali, riviste, scatole, etc..) ed il contenitori per il residuo non differenziabile, dove gettare i rifiuti non riciclabili che non sono ammessi nelle altre raccolte.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio è divampato a metà mattina innescando l'intervento in forze da parte dei vigili del fuoco con più squadre ed automezzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca