Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Cos'è la sindrome da long Covid e chi rischia di più?

Attualità mercoledì 22 dicembre 2021 ore 15:10

Nuovo parcheggio scambiatore con fondi regionali

Tra i 21 progetti approvati e finanziati dalla Regione Toscana c'è anche il parcheggio scambiatore per la linea 3 della tramvia fiorentina



FIRENZE — Nuovi parcheggi pubblici per decongestionare i centri urbani, favorire la mobilità e rendere più godibili i luoghi della Toscana, il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, ha annunciato l’assegnazione delle risorse per un totale di oltre 18 milioni di euro destinati a 21 comuni toscani. 

A Marzo scorso la legge voluta dal presidente Giani con la quale la Regione Toscana promuove la realizzazione di parcheggi nell’ambito della riqualificazione delle aree urbane, oggi, il decreto che approva la graduatoria delle proposte progettuali e assume gli impegni di spesa, chiude il cerchio.

“E’ un impegno che mi ero preso con i Comuni, col decreto diamo attuazione al bando, approviamo la graduatoria e diamo il via a partire. Realizzare parcheggi significa non solo alleggerire i centri storici, riqualificare tutta l’area urbana e valorizzare la bellezza dei luoghi, ma anche favorire i collegamenti e le opportunità per il turismo. Credo che la Toscana così sarà più moderna e allo stesso tempo anche più bella, con meno macchine nei centri urbani, ma allo stesso tempo sarà più agile e smart raggiungere i luoghi”.

Fra i progetti che saranno realizzati (vedi qui l’elenco col dettaglio), a Firenze c’è il parcheggio scambiatore in viale Corsica per la linea 3 della tranvia (878mila euro), a Campi Bisenzio Parcheggio e pista pedociclabile in via Barberinese, a Fucecchio il Parcheggio pubblico sotterraneo in via Sbrilli (4.000.000,00). In provincia di Prato, a Poggio a Caiano, sarà fatta la riqualificazione architettonica e urbana del centro storico, la messa in sicurezza della via Pratese con contestuale realizzazione di parcheggio pubblico e rotatoria (oltre 1milione di euro).

L’assessore alle infrastrutture e governo del territorio Stefano Baccelli "Oggi possiamo dire che, e anche i contributi per la rigenerazione urbana lo dimostrano, la qualità e la fruibilità delle aree urbane ci sta a cuore ed è una evidente priorità”.

Il bando era uscito a Giugno e i progetti definitivi sono stati presentati entro Ottobre.

La Regione Toscana si impegna da qui al 2040 a pagare le rate di ammortamento dei mutui comprensive degli interessi, attivati dai Comuni per la realizzazione dei parcheggi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna è stata investita nei pressi di un attraversamento pedonale. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118 e la polizia municipale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità