comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21°33° 
Domani 24°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 08 luglio 2020
corriere tv
Enoc (B. Gesù): «Grazie a nostro intervento salvate gemelle siamesi»

Attualità sabato 30 novembre 2019 ore 16:34

Ecco la nuova piazza delle Cure

E' stata inaugurata oggi alla presenza di moltissimi cittadini la nuova piazza mercatale coperta, con parcheggio da sessanta posti



FIRENZE — E' stata inaugurata ufficialmente la nuova area mercatale coperta vicino alla fermata ferroviaria dove sorge anche un nuovo parcheggio da circa 60 posti.

Il taglio del nastro è arrivato intorno alle 16 con l'amministrazione ed i rappresentanti del commercio ambulante, la Famiglia del Gonfalone le Chiarine e l'esibizione della Scuola di Musica di Fiesole e degli artisti del Cirk Fantastik. 

La nuova piazza coperta, a differenza della precedente struttura con piloni e banchi in ferro, sarà aperta ai cittadini anche nelle ore pomeridiane e serali.

È stato completato da SILFIspa il nuovo impianto di illuminazione a led di piazza delle Cure, composto in totale da 141 punti luce: 20 per l'illuminazione stradale, 31 per le aree pedonali, 22 per il parcheggio e 68 per la pensilina del mercato. Un impianto ad altissima efficienza energetica: la potenza totale utilizzata è di soli 6,95 kW, pari a poco più di quella di due contatori domestici.

Per quanto riguarda l'illuminazione stradale, la “nuova” piazza è stata dotata di un sistema a led stilisticamente in continuità con quello recentemente installato in viale dei Mille, con un connubio fra lo stile classico dei candelabri, richiamato dalle scanalature del palo, e quello contemporaneo dei 20 apparecchi led di forma allungata, mentre i 22 punti luce del parcheggio retrostante sono stati studiati per garantire la sicurezza dell’ampia area di sosta.

Per quanto riguarda l’illuminazione delle aree pedonali, la piazza è stata suddivisa stilisticamente in due parti: quella nord verso il quartiere, il cui sviluppo classico ad esedra ha portato all’inserimento di 7 candelabri e altrettante lanterne storiche a led, e quella sud verso viale dei Mille, di stampo più contemporaneo, illuminata da 24 piccoli proiettori disposti in file verticali su 6 pali a sezione rettangolare.

Per la nuova area coperta del mercato, infine, è stata progettata una specifica soluzione a luce led bianca calda per garantire un'adeguata illuminazione sia dal punto di vista funzionale che architettonico: dei 68 punti luce complessivi, 43 sono inseriti fra le travi in legno lamellare della struttura, 18 proiettori sono destinati all’illuminazione architetturale dell’intradosso della copertura in legno, attraverso cui la luce “seguirà” le onde della copertura, e 7 proiettori illuminano la parete di fondo, con la possibilità di attivare luci colorate in occasione di particolari eventi o ricorrenze.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità