Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 05 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Centrodestra in Abruzzo, la «sfida» del bagnasciuga e il derby moderati-salviniani

Attualità lunedì 19 giugno 2023 ore 08:25

Novità galleggiante sull’Arno per San Giovanni

Tre serate di musica e spettacolo. Sul palco, a presentare, il conduttore radiofonico Gianfranco Monti e l’attore e comico Massimiliano Galligani



FIRENZE — La novità musicale della stagione estiva del Molo sarà il “Live on the River Festival” (22-23-24 Giugno) tre serate di musica e spettacolo su una piattaforma galleggiante sull’Arno dove si esibiranno musicisti locali (lungarno Colombo, 27 dalle 19 alle 23, a ingresso libero). Sul palco, a presentare l’evento, il conduttore radiofonico Gianfranco Monti e l’attore e comico Massimiliano Galligani.

Un evento organizzato da Bmad, che gestisce la programmazione musicale di molti locali a Firenze, e il Molo, da anni punto di riferimento delle estati fiorentine, che si configurava come la location perfetta per ospitare questa tipologia di festival. Il festival è reso possibile grazie alla collaborazione con i Canottieri Comunali, che aiuteranno nelle operazioni di imbarco e sbarco.

Nicola Mazzoleni, ideatore del festival “Il 30 aprile del 2015 fu organizzato il primo Live on the River, una serata memorabile, un concerto su una piattaforma in Arno, una cosa impensabile da realizzare. Fu un evento di grande impatto per tutto il quartiere e per la città di Firenze. Oggi, a distanza di 8 anni, dopo tempi difficili, c’era nuovamente bisogno di qualcosa di bello, e questo festival è proprio quello che mancava a Firenze, con il suo fiume, i suoi musicisti. Tutti insieme per tre magnifiche serate di musica e spettacolo”.

In apertura giovedì 22 giugno (alle 19) ci sarà il sound rockabilly e swing di Ricky Castellini & the Hotliners, seguiti da The Cool Vibes, in grado di switchare dal cantautorato al rock and roll fino al pop (ore 20.15) per concludere (alle 21.45) con una sferzata di energico rock con Riccardo Mori Trio & Ultimarata (Riccardo Mori, Leo Martera e Lorenzo Forti insieme Alessio Ultimarata).

Venerdì 23 giugno il programma si apre con Breaking Mad, band che alterna pezzi propri a cover (ore 19.00); prosegue (alle 20.15) con i Ragazzi Scimmia, punto di riferimento per la street music fiorentina e infine (alle 21.45) sarà il turno degli Aftermath, band composta da quattro elementi di indiscusso talento ma una sola anima…rock!

In chiusura, sabato 24 giugno sul palco galleggiante si esibiranno: Cris Pinzauti Feat. Due Classy Classics, i fratelli Pinzauti, molto attivi sulla scena live toscana, saranno accompagnati dalla violinista Laura Tomei al per iniziare in modo elegante la serata finale del festival (ore 19.00); Tommi Agnello & The Giant Tubes, una blues band che grazie alle peculiarità dei dei propri musicisti, riesce a tenere il palco incollato alla sedia (ore 20.30) e infine l’esibizione di Sistahfunk, in cui Francesca e la sua band faranno cantare e ballare il pubblico con il loro funky mischiato al pop e all’ hip hop (22.00). La tre giorni, che terminerà a San Giovanni, giorno delle celebrazioni del patrono di Firenze, sarà un’occasione unica anche per godere dei fuochi d’artificio direttamente dalla riva del fiume.

Durante i tre giorni dell’evento si potrà bere e mangiare con l’immancabile proposta gastronomica de Il Molo, composta da diverse realtà del territorio, tra cui Ditta Eredi Nigro con il caratteristico lampredotto fiorentino; SimBIOsi, che propone pizza con ingredienti biologici e a km 0; il Polpaio dell'Elba, con le sue ricette di mare fresche e gustose; la garanzia dei gelati artigianali della storica Gelateria Vivaldi fino alla new entry Nura, il primo food truck di cucina indiana che servirà piatti vegani, vegetariani e senza glutine per portare il sapore dell’India direttamente a Firenze. Il servizio beverage, preparato sulle rive dell'Arno, è affidato al Rex Firenze, guidato da Mosè Giordani, e metterà a disposizione del Molo i migliori protagonisti della mixology fiorentina.

Il festival si avvale degli sponsor Tecnocasa, Chimera Club, Edilizia acrobatica, Duepuntozero, Pool21, Zoolandia market e il supporto della associazioni benefiche come “La finestra di Jacopo”, associazione che raccoglie e dona giocattoli a chi non ne ha; “Pensati sotto palco”, una petizione nata per informare e sensibilizzare sul tema dei posti riservati ai disabili ai concerti e Gabriele Borgogni onlus, associazione nata per supporto a persone con disabilità fisiche e psichiche, vittime di incidenti stradali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal 2022 alla guida del Consorzio Co&So, presidente di Confcooperative Toscana e vicepresidente nazionale dell'associazione. Cordoglio istituzionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca