Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:FIRENZE15°22°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Cronaca martedì 24 agosto 2021 ore 19:30

"No nazi pass" imbrattata la sede Cgil a Careggi

La sede sindacale della Confederazione dei lavoratori presso l'ospedale di Careggi di Firenze è stata imbrattata con una scritta rossa: "No nazi pass"



FIRENZE — La sede sindacale della Confederazione dei lavoratori della Funzione Pubblica presso l'ospedale di Careggi è stata imbrattata con una scritta rossa: "No nazi pass".

A denunciare l'accaduto è stata la Fp Cgil che ha commentato "Atto intollerabile. Rilanciamo sostegno campagna vaccinale". "Questi attacchi rappresentano un intollerabile atto di vandalismo, perpetrato nei confronti di una sede sindacale, da sempre presidio di democrazia e a tutela delle lavoratrici e dei lavoratori” recita una nota del sindacato locale e nazionale.

La scritta ‘No nazi pass’ è apparsa nella notte sulla porta d’ingresso della sede Cgil all’ospedale fiorentino, a darne notizia sono la Fp Cgil Firenze e nazionale "Ribadiamo con forza il sostengo alla campagna vaccinale, rinnovando l’invito a vaccinarsi a tutte le lavoratrici e a tutti i lavoratori. Il vaccino e le altre misure di prevenzione sono gli strumenti più importanti per contrastare la pandemia”.

La nota aggiunge “Abbiamo sempre detto che la sicurezza è la priorità, la responsabilità delle scelte in tal senso è del Governo. Come sindacato continueremo a sostenere la necessità che la pandemia sia contrastata con tutti gli strumenti utili in coerenza con le previsioni costituzionali, senza che ciò si trasformi in lesione dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori. In sanità c’è bisogno di assunzioni, investimenti e più strumenti di valorizzazione professionale. Le nostre priorità sono il rilancio del Servizio sanitario nazionale e la garanzia del diritto universale alla salute".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo 16 decessi registrati negli ultimi 4 giorni è tregua anche per la provincia di Firenze. Calo della curva epidemiologica nel trend settimanale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità