Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:44 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Metsola non strinse la mano a Muscat

Attualità giovedì 15 luglio 2021 ore 14:47

Le telecamere non arrivano ma spuntano i vandali

Nuova beffa per i residenti di Santo Spirito che in attesa delle telecamere di sorveglianza si sono ritrovati i vandali sul portone di casa



FIRENZE — Hanno trovato le facciate imbrattate i residenti di Santo Spirito che aspettavano le telecamere ed invece si trovano a dover ritinteggiare i portoni di casa.

"Sorvegliare è punire" questa una delle scritte che è suonata come una beffa visto che le telecamere non ci sono ancora.

L'attacco vandalico è stato denunciato stamani dal Comitato dei residenti "Due palazzi in via de' Coverelli e in via del Presto di San Martino sono stati deturpati con alcune scritte. Quelli che imbrattano le nostre case, ai quali è stata lasciata sempre corda libera, devono essere puniti severamente. Il sindaco non può più essere ostaggio di queste persone. La zona deve essere protetta".

Ma le telecamere che dovevano arrivare? "In via de' Coverelli non sono mai state messe le telecamere come non sono state messe all'angolo con via del Presto di San Martino - spiegano i residenti - dove noi le abbiamo chieste in più occasioni. A partire dall'incontro con il vicesindaco che si è tenuto il 24 Febbraio, e per le settimane successive, fino all'assemblea dei residenti del 29 Maggio. Nulla è stato fatto neppure per migliorare l'illuminazione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono oltre 900 le mail inviate ad Autolinee Toscane, molte con errori e per questo motivo l'azienda ha attivato un portale per le candidature
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità