comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20° 
Domani 14°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 28 settembre 2020
corriere tv
Inps, Salvini: «L'aumento di stipendio di Tridico? La Lega non c'entra»

Attualità venerdì 23 dicembre 2016 ore 10:41

Natale a tavola con chi non ha casa

Si rinnova il 25 dicembre la tradizione del pranzo di Natale della comunità di Sant'Egidio a cui parteciperà anche il cardinale Betori



FIRENZE — Il pranzo di Natale sarà allestito nella basilica di San Lorenzo, in collaborazione con l'Arcidiocesi e con il parroco don Marco Viola. Al tavolo, insieme all'arcivescovo Betori, siederanno bambini, anziani, disabili, persone che vivono per strada, che arrivano da altri paesi e che non hanno una casa. L'appuntamento come sempre è alle 13.30. 

La tradizione del pranzo di Natale è nata a Firenze 25 anni fa. Una tavolata, è il caso di dirlo, che di anno in anno si è allargata sempre di più e che si allestisce in 73 Paesi del mondo. Tutti sono chiamati per nome, si legge in una nota, nel segno di un'amicizia che dura tutto l'anno. 

Una parola anche sulla disponibilità della basilica di San Lorenzo, che quest'anno ospita il pranzo: San Lorenzo, diacono della Chiesa di Roma, quando i Magistrati romani di quel tempo gli intimarono di consegnare i tesori della Chiesa, mostrò i poveri della città come il vero tesoro della Chiesa. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca