Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 27 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Casellati contro Santangelo (M5S): «Lei è un grande maleducato, io l'ammonisco

Attualità domenica 25 aprile 2021 ore 13:54

"Occhio agli assembramenti o torna il solito film"

persone sui lungarni

In vista delle riaperture, il sindaco Nardella torna a lanciare un appello alla cautela e al rispetto delle precauzioni anti Covid-19



FIRENZE — "Attenti, altrimenti rivediamo il solito film col rialzo dei contagi Covid": così il sindaco di Firenze Dario Nardella, che riferisce come già da ieri vari operatori e cittadini gli abbiano "mandato foto di affollamenti e assembramenti in varie piazze".

Stamani il sindaco riferisce di aver avuto un colloquio con il prefetto Alessandra Guidi: "Dobbiamo stare veramente attenti altrimenti rivediamo il solito film, che si apre e poi dopo dobbiamo richiudere perché il contagio si rialza e i morti aumentano". 

Già ieri Nadella aveva lanciato un appello alla cautela e al rispetto delle precauzioni anti contagio da Covid-19: "Questa può essere veramente la volta buona per le riaperture - afferma - però le persone non devono pensare che si possa fare tutto, che ora sia tutto finito: è un momento molto delicato, se veramente teniamo a tutti gli operatori, a tutte quelle persone che hanno bisogno di tornare a lavorare, allora dobbiamo essere prudenti e responsabili".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il giovane scooterista è stato trasportato in ospedale in codice rosso. Via Aretina è rimasta chiusa per circa due ore per soccorsi e rilievi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità