Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:36 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 01 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Amadeus: «Avremo degli applausi finti ma immagineremo che siano del pubblico a casa»

Attualità venerdì 26 giugno 2020 ore 09:30

​ Mukki, si dimette il presidente di CLT

Il presidente della Centrale del Latte della Toscana ha presentato le dimissioni. Il 1 luglio la fusione in Centrale del Latte d'Italia



FIRENZE — Fibrillazioni ai vertici di Centrale del Latte della Toscana che produce il latte con il marchio Mukki. Il presidente Paolo Campinoti ha rassegnato le proprie dimissioni in seguito, si apprende, alla sfiducia espressa da Centrale del Latte d'Italia nei confronti del cda.

Sulla vicenda ha espresso preoccupazione l'assessore toscano all'agricoltura Marco Remaschi: “Per domani è stata convocata in maniera repentina dalla nuova proprietà una assemblea dei soci con all’ordine del giorno la sfiducia dell’intero Cda, ma già alla vigilia il presidente Paolo Campinoti, che rappresenta l’Area Metropolitana e il membro del Cda Lorenzo Petretto, presidente di Fidi Toscana, hanno annunciato le loro dimissioni. Questo terremoto ai vertici è lo specchio di una situazione che ci preoccupa molto, ma anche di una modalità di relazione tra proprietà e territorio che non comprendiamo né condividiamo. Se a questa mancanza di concertazione si aggiunge il forte disagio manifestato dai produttori per la diminuzione del prezzo del latte operata recentemente in maniera unilaterale, il quadro si fa ancora più preoccupante”.

Il prossimo 1 luglio Centrale del Latte della Toscana sarà incorporata in Centrale del Latte d'Italia.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca