Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE16°29°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 04 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tita e Banti: «Ci siamo conosciuti per caso, orgogliosi di essere la prima medaglia d'oro mista dell'Italia»

Attualità giovedì 12 dicembre 2019 ore 15:07

Movimenti in strada per evitare sfratti a Natale

I movimenti di lotta per la casa che operano sul territorio fiorentino hanno tentato di prorogare lo sfratto di una coppia dal centro storico



FIRENZE — Questa mattina una coppia di San Frediano è stata protagonista di uno sfratto esecutivo. I movimenti fiorentini di lotta per la casa si sono dati appuntamento questa mattina nel rione del centro storico per provare a ottenere una proroga e rimandare lo sgombero dell'appartamento.

"Una brutta storia, come quotidianamente capita di incontrare in tempi di crisi economica e sociale. Uno sfratto eseguito in un periodo dove significativo è il calo delle temperature, il peggiore "pacco di Natale" che poteva toccare a queste persone" è quanto ha commentato il consigliere comunale Dmitrij Palagi. 

"Non c'è stato niente da fare, dopo lunghe ore di confronto e discussione rese possibili dall'impegno dei movimenti di lotta per la casa. L'emergenza sociale rimane alta sul nostro territorio, continueremo a essere presenti e proporre soluzioni partendo dall'assurda situazione di troppi immobili vuoti, a fronte di persone senza casa, un diritto costituzionale sempre meno riconosciuto" ha concluso Palagi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È stato denunciato per danneggiamento aggravato l'uomo di 28 anni che ieri in Santa Maria Novella si è reso protagonista del gesto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità