Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità martedì 23 novembre 2021 ore 19:41

Urbanista per sempre, è morto Sergio Sozzi

Angelo di marmo

Architetto, ha speso la carriera per progetti a uso pubblico. Già consigliere comunale e assessore ai lavori pubblici, è stato anche sindaco a Impruneta



FIRENZE — Urbanista per sempre Sergio Sozzi, una carriera spesa in progetti a uso pubblico e la passione della politica come servizio alla collettività. L'architetto di origini forlivesi si è spento a 94 anni dopo aver rappresentato un punto di riferimento sia a Firenze, dove è stato consigliere comunale e assessore ai lavori pubblici nella giunta Gabbugiani, sia a Impruneta dove è stato sindaco. 

Le esequie si svolgeranno domani dalle 11.15 alle cappelle del commiato di Ofisa in via delle Panche 56 a Firenze. A ricordarlo come "antifascista e uomo di grande spessore e impegno pubblico” è il sindaco di Firenze Dario Nardella. 

Nato a Forlì, ma fiorentino d’adozione fin dagli studi di architettura, antifascista, ha militato nel partito comunista. Sozzi è stato consigliere comunale a Firenze fin dal 1961 ricoprendo l’incarico di assessore ai lavori pubblici dal 1975 al 1980. Dal 1963 al 1990 ha fatto parte della commissione urbanistica sempre al Comune di Firenze.

“Professionalmente si è dedicato per tutta la vita a opere e progetti destinati ad uso pubblico - rammenta ancora Nardella - dalle scuole alle case del popolo, dalle palestre alle case popolari. Alla famiglia giungano le condoglianze dell’amministrazione e mie personali”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I fiorentini si erano abituati al servizio di Ataf che permetteva di geolocalizzare le vetture e conoscere in tempo reale il ritardo degli autobus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità