Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:01 METEO:FIRENZE17°28°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo speciale social di Cook dal Vinitaly

Attualità lunedì 30 settembre 2019 ore 16:59

Mobilitazione dei residenti in centro storico

Gli abitanti si riuniscono a due anni di distanza dall'ultimo incontro pubblico per fare il punto su residenza, flussi turistici, mobilità e movida



FIRENZE — I residenti dell'Oltrarno si riuniscono martedì sera, 1 ottobre, alle 21 presso la Sala delle Leopoldine in Piazza Tasso per affrontare i temi dei nuovi flussi turistici e della diminuzione della residenza in centro storico ed il loro impatto sul tessuto sociale. Puntano il dito sulla qualità della vita gli organizzatori della serata incontro, a due anni dall'ultima assemblea pubblica, ed hanno tappezzato il centro di avvisi attaccati ai portoni per aumentare la partecipazione. Tra gli aspetti critici all'ordine del giorno "rendita fondiaria ed espansione incontrastata del business degli Airbnb". Durante la serata sarà proposta la costituzione di un comitato ad hoc per invitare l'amministrazione a non attuare la realizzazione di un parcheggio interrato in piazza del Cestello

Come si legge nella nota "Particolare oggetto di discussione potrà essere lo sviluppo di iniziative di contrasto alla costruzione di un parcheggio interrato in piazza del Cestello, la sosta selvaggia e vietata nei posti riservati ai residenti in ZTL ed in ZCS, il disturbo della quiete pubblica ed alla situazioni di inquinamento acustico in contesti abitati, la progressiva colonizzazione ed invasione del mangificio e della movida". L'Assemblea è promossa dal Comitato Oltrarno Futuro, che però rivolge l'invito alla partecipazione a tutte le forme associative di cittadinanza attiva. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno