Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 17 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità mercoledì 19 gennaio 2022 ore 13:13

Misericordie in lutto, è morto Francesco Giannelli

Francesco Giannelli

Da capoguardia della Misericordia di Firenze è stato un indimenticabile presidente della Confederazione nazionale delle Misericordie, oggi in lutto



FIRENZE — "Francesco Giannelli è tornato alla Casa del Padre" così la Confederazione nazionale delle Misericordie ha annunciato la scomparsa dell'ex presidente.

Francesco Giannelli ha servito il movimento a partire dal suo ruolo di capoguardia della Misericordia di Firenze fino a diventare un indimenticabile presidente di tutta la Confederazione nazionale. 

Il presidente nazionale Domenico Giani ha detto “Ha fatto la nostra storia. Ha sostenuto lo sviluppo delle Misericordie e oggi, tutti insieme, possiamo apprezzare i frutti del suo lavoro. È stato un modello di solidarietà e assistenza per tutti i volontari, una guida che ha avuto come faro lo spirito Cristiano di assistenza agli ultimi. Sì, è stato un faro, perché ha acceso luci lì dove, nel buio, si chiedeva aiuto. Quelle luci dovranno rimanere accese, sempre. Ed è oggi lo spirito delle Misericordie".

Il presidente della Federazione delle Misericordie Toscane, Alberto Corsinovi, insieme a tutte le Misericordie della Toscana, si è unito al cordoglio “Un vero esempio di misericordia e saggezza al servizio di tutti i confratelli. Che Iddio te ne renda merito, caro Francesco!”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due uomini di 23 e 27 anni rintracciati al pronto soccorso dopo il tafferuglio. Sono stati denunciati per lesioni personali aggravate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Attualità

Cronaca