QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 18 novembre 2019

Attualità giovedì 30 maggio 2019 ore 11:00

Difesa, carenza di organico, dipendenti in piazza

I dipendenti civili del Ministero della Difesa hanno effettuato un presidio davanti alla prefettura per chiedere nuove assunzioni di personale



FIRENZE — I sindacati Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Pa e Confsal Unsa sono scesi in piazza contro il piano di assunzioni del Ministro della Difesa per chiedere un incremento di almeno 5000 persone "un piano straordinario di assunzioni di almeno 5000 lavoratori e l’avvio del progetto di riapertura delle ex scuole allievi operai, il recupero del divario economico tra i dipendenti civili della Difesa e quella dei dipendenti dei Ministeri e delle Amministrazioni pubbliche e lo sblocco delle progressioni fra aree". Queste le richieste indirizzate al ministro Elisabetta Trenta.

Le nuove assunzioni "Sono necessarie - spiegano i sindacati - stante che da qui a tre anni si verificherà una forte uscita di personale per raggiunti requisiti pensionistici con la conseguenza di un vero e proprio collasso delle attività in alcuni settori che scontano già oggi una grave carenza di personale".

Mai dipendenti lamentano anche "il passaggio del personale non idoneo al servizio militare al ruolo civile, fenomeno che se attuato in larga scala finirebbe con il depotenziare il piano di assunzioni" con la conseguente richiesta che "di questi dipendenti se ne faccia carico tutta la Pubblica Amministrazione, non solo la difesa".



Tag

Scontro Feltri-De Girolamo: «Tu mi interrompi, ma sta' zitta! Ma perché devi rompermi i c...?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cultura

Cronaca