comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20°30° 
Domani 20°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 16 luglio 2020
corriere tv
Folle inseguimento in tangenziale: ladri in fuga gettano la refurtiva per fermare i carabinieri

Cronaca giovedì 30 agosto 2018 ore 18:58

Minacciata al bar, trovate le due pistole

E' stato lo stesso ex calciante trovato dopo una notte di caccia all'uomo a indicarne la posizione alla polizia. Erano nascoste in una buca



FIRENZE — Alla polizia che lo ha fermato in via Canova dopo una notte di ricerche e posti di blocco l'ex calciante Rolando Scarpellini ha detto di essere dispiaciuto per quanto accaduto e di non essere mai stato intenzionato a fare del male a qualcuno. La colpa di quanto avvenuto, ha detto, è dello stress e del nervosismo. 

Un nervosismo che, stando alla ricostruzione fatta in questura, lo ha portato ieri alle 12 a entrare nel bar dove lavora la sua compagna. Da lì sarebbe nata una discussione continuata poi con una collega intervenuta in difesa della donna. L'uomo l'ha colpita con uno schiaffo e se n'è andato. Poi, sempre secondo la ricostruzione sarebbe rientrato nel bar dopo aver preso due pistole e con una di esse, ma lui questo lo ha negato, avrebbe minacciato la collega di lavoro della fidanzata. Poi avrebbe sparato in aria alcuni colpi dopo aver fatto rientro nel suo magazzino: la polizia ha sequestrato cinque bossoli e un proiettile inesploso. 

A quel punto prima è andato a casa dei genitori in via Pio Fedi e poi è scappato passando la notte, ha detto, lungo le sponde dell'Arno per fare ritorno all'alba e passare alcune ore in un giardino condominiale. Lo stesso dove su sua indicazione la polizia ha trovato le due pistole in suo possesso, una delle quali rubata nel 2013 a Montespertoli. 

L'uomo è sottoposto a fermo di indiziato di delitto per i reati di minacce aggravate, detenzione illecita di armi, ricettazione.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità