Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE23°41°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 27 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Unione europea, perché l'unanimità non funziona: la strategia del ricatto

Attualità lunedì 23 maggio 2022 ore 15:16

Nella MetroCittà quasi un miliardo dal Pnrr

l'incontro sul pnrr

Il punto su progetti e finanziamenti del Piano nazionale di ripresa e resilienza nel convegno "Italia Domani" promosso dalla presidenza del consiglio



FIRENZE — Sfiorano il miliardo di euro i finanziamenti destinati a Firenze e Città Metropolitana per i progetti inclusi nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Il dato è stato annunciato dal sindaco di Firenze e metropolitano Dario Nardella nell'ambito dell'evento "Italia Domani - Dialoghi sul Piano nazionale di ripresa e resilienza", il ciclo di incontri promosso dalla presidenza del consiglio dei ministri per comunicare con cittadini, imprese e amministrazioni locali sui contenuti e le opportunità del Pnrr.

All’iniziativa, che si è svolta all’Innovation Center di Fondazione Cr Firenze, hanno partecipato la ministra per le pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti, il capo del dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica della presidenza del consiglio Marco Leonardi e la coordinatrice della segreteria tecnica del Pnrr Chiara Goretti.

“Con il Pnrr per Firenze e la Città Metropolitana abbiamo già progetti finanziati per un totale di 774 milioni di euro, assegnati attraverso i vari bandi predisposti dai ministeri. Abbiamo presentato - è sceso in dettaglio il sindaco - altri progetti per altri 100 milioni di euro per bandi già pubblicati e sono in preparazione progetti per un totale di più di 100 milioni ulteriori, avvicinandoci così complessivamente al miliardo di euro di progetti”. 

“La nostra città ha una sfida nella sfida: mantenere la sua identità e la sua storia - ha continuato il sindaco mettendo l'accento sulla necessità di stringere i tempi anche tramite una riforma del codice degli appalti - e allo stesso tempo trasformarsi e guardare al futuro. Il Pnrr rappresenta le fondamenta di un nuovo progetto europeo per le nostre città". 

“Dobbiamo correre, il tempo stringe - ha spiegato Nardella -: per questo è fondamentale che il governo metta in campo una radicale riforma del codice degli appalti, con una fortissima semplificazione delle procedure amministrative".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio sull'autovettura è divampato lungo la superstrada Firenze Pisa Livorno. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco da Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca