Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 18 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Juventus-Roma, Orsato a Cristante: «Il vantaggio sul rigore non si dà mai. Dai la colpa a me perché hai sbagliato il rigore?»

Attualità mercoledì 05 febbraio 2020 ore 10:28

Metrocittà record con i Medici e apre Sant'Orsola

Nella convenzione siglata con Mus.e. per la gestione degli spazi museali spunta anche l'ex convento nel quartiere fiorentino di San Lorenzo



FIRENZE — Il Consiglio della Città Metropolitana di Firenze ha approvato, dopo l'illustrazione fatta da Letizia Perini, consigliera della Città Metropolitana di Firenze delegata alla Cultura, una convenzione quadro con l'associazione Mus.e. dopo l'esperienza avviata nel settembre 2018.

La convenzione allarga il campo di azione di Mus.e all'organizzazione di mostre e manifestazioni culturali presso il Museo Mediceo, la Sala Fabiani, la Limonaia, la Galleria delle Carrozze, e ad iniziative promozionali anche nel Parco Mediceo di Pratolino e nel complesso di Sant'Orsola.

Due anni la durata dell'accordo per i servizi di biglietteria, assistenza culturale e ospitalità. Da Palazzo Medici i toni sono positivi per i dati registrati sia in termini di incremento degli accessi che degli incassi. In rapporto al 2018 l'incremento di visitatori nel 2019 è pari al 18 per cento e del 20 per cento circa gli incassi al netto delle somme rimborsate agli organizzatori delle mostre.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un ragazzo di 17 anni ha perso la vita sulle strade fiorentine dopo un impatto tremendo, lo scooter sarebbe finito contro un'auto e poi contro un muro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS