Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Proseguono gli abbattimenti sulla A24, nel tratto Roma-L'Aquila: demolito anche il viadotto Le Pastena

Attualità martedì 28 settembre 2021 ore 12:06

80 medici vaccinati ma a rischio sospensione

L'Ordine ha verificato che i professionisti si erano vaccinati fuori Toscana o all'estero. Restano 147 i dottori no-vax sospesi nel fiorentino



FIRENZE — Sono 80 i medici che rischiavano di essere sospesi pur avendo ricevuto la vaccinazione anti Covid, è quanto ha reso noto Pietro Dattolo, presidente dell'Ordine dei Medici, Chirurghi e Odontoiatri di Firenze dopo le verifiche dei certificati.

Si tratta di medici vaccinati fuori dalla Toscana e all'estero che avevano inviato per posta elettronica i certificati vaccinali ma risultavano tra i no vax. Restano dunque, ad oggi, 147 i medici sospesi nella provincia di Firenze.

"A seguito di attenti controlli, 80 professionisti sono risultati già vaccinati e non è quindi prevista per loro la sospensione dall'attività lavorativa. Si tratta di medici impegnati all'estero o di giovani colleghi specializzandi in altre regioni che avevano da tempo ricevuto la somministrazione, ma che a causa di una mancata lettura delle email pec erano rimasti in attesa di accertamento" ha spiegato il presidente Pietro Dattolo.

"Fino ad oggi sono 147 i medici sospesi nella nostra provincia, un numero esiguo, considerando che gli iscritti sono oltre 10 mila. L'inosservanza dell'obbligo vaccinale resta una scelta irresponsabile che non possiamo accettare. Tuttavia la dedizione e la fiducia nella scienza da parte del mondo sanitario, salvo rare eccezioni, non è mai stata messa in discussione. Affinché l'epidemia resti contenuta e si mantenga la sicurezza all'interno dei reparti e degli ambulatori è fondamentale questa adesione, che sarà altrettanto ampia quando verrà messa a disposizione la terza dose" ha concluso Dattolo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due gli agenti feriti la scorsa notte negli scontri con un gruppo di giovani tra cui minorenni. Usciti da un locale avevano preso a calci una vetrina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS