Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE13°26°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 27 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Matteotti, 100 anni dopo - La morte di Matteotti e l'inizio della dittatura violenta di Mussolini

Attualità martedì 21 dicembre 2021 ore 17:50

Al Teatro del Maggio ovazione per Mattarella

L'ingresso in sala del presidente Mattarella
L'ingresso in sala del presidente Mattarella
Foto di: Teatro del Maggio / Facebook (screenshot)

Proprio come era accaduto al Teatro alla Scala, il presidente della Repubblica è stato accolto nella nuova sala Mehta da una standing ovation



FIRENZE — Nella sala Mehta del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino il primo applauso lungo diversi minuti è stato per il presidente della Repubblica Sergio Mattarella giunto giusto per inaugurare il nuovo auditorium. 

Proprio come era accaduto al Teatro alla Scala di Milano dove il capo dello Stato si era recato all'apertura di stagione, così anche Firenze tributa a Sergio Mattarella un'ovazione con il pubblico in piedi ad applaudire il presidente che si accinge a concludere il suo settennato e che proprio in questi giorni è impegnato negli appuntamenti di congedo.

Il presidente della Repubblica è giunto a Firenze questo pomeriggio per l'inaugurazione dell'auditorium da 1.100 posti intitolato al maestro Zubin Mehta che, per l'occasione, dirige lui stesso il concerto di apertura su musiche di Giacomo Puccini e Ludwig Van Beethoven, dopo l'esecuzione dell'inno nazionale. Anche il maestro Mehta è stato accolto in sala da un lungo e caloroso applauso.

Al suo arrivo, accompagnato dalla figlia che ha poi preso posto in sala al suo fianco, il presidente è stato accolto dal sindaco di Firenze Dario Nardella e dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani nonché dal sovrintendente dell'ente lirico Alexander Pereira. Presenti all'evento anche il ministro dell'Interno Luciana Lamorgese e la presidente del Senato Elisabetta Casellati.

E se il sindaco Nardella ha evidenziato come il momento solleciti sensi di "gratitudine" e di "fiducia" per l'opera realizzata e anche per l'accoglienza riservata a Sergio Mattarella, il presidente Giani ha sottolineato l’importanza della presenza del capo dello Stato: “Il presidente Mattarella - ha osservato - ha scelto di omaggiarci con la sua presenza nel suo ultimo impegno fuori Roma".

#SalaZubinMehta #Inaugurazione #21dicembre2021 Entra nel nuovo Auditorium del Maggio, tra gli applausi, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e poco dopo l’inno d’Italia diretto dal maestro Zubin Mehta: si comincia 😊 In diretta su Rai5 e Radio3 Rai e domani, 22 dicembre 2021, in differita su Rai3 alle ore 15.25.

Pubblicato da Teatro del Maggio su Martedì 21 dicembre 2021

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Traffico paralizzato lungo la Strada di Grande Comunicazione tra Pontedera e Montopoli in direzione Firenze: Vigili del Fuoco al lavoro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità