Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità lunedì 10 febbraio 2020 ore 13:40

Medicina in lutto, è morto Manfredo Fanfani

Il medico molto noto nel capoluogo toscano è stato pioniere nella gestione della sanità privata, a lui si deve l'Istituto di piazza Indipendenza



FIRENZE — Manfredo Fanfani è morto all'età di 98 anni nella sua abitazione fiorentina. Nel 1954 aveva fondato un istituto privato di ricerche cliniche la cui prima sede fu in via della Pergola per poi trasferirsi negli anni '60 in piazza Indipendenza dove oggi la struttura impiega oltre 100 dipendenti ed è gestita dai figli Stefania e Fabio. I funerali si terranno domani, martedì, presso la Basilica di San Miniato al Monte.

Il sindaco Dario Nardella ha detto “Sono molto addolorato per la scomparsa del professor Manfredo Fanfani, che conoscevo personalmente e che ho avuto modo di apprezzare nella sua professionalità e nella gestione della struttura da lui fondata, oggi in piazza Indipendenza. Firenze perde un medico e una persona lungimirante che non ha avuto paura di sperimentare notevoli innovazioni in sanità. Alla famiglia, e in particolare ai figli Stefania e Fabio, giungano le condoglianze mie personali e dell’amministrazione”.

"Con Manfredo Fanfani, Firenze e la Toscana perdono uno dei pionieri della sanità privata, un instancabile ricercatore spesso all'avanguardia nel campo della ricerca clinica e nell'utilizzo di nuovi strumenti per la diagnostica e le analisi di laboratorio. Ai famigliari del prof. Fanfani giungano le mie più sentite condoglianze" ha detto il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella nell'apprendere della scomparsa del fondatore dell'Istituto Fanfani.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal 2014 gli inquilini attendono di poter fare rientro nelle loro abitazioni. Gli alloggi temporanei di Novoli iniziano a mostrare i segni del tempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità