QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 20 gennaio 2020

Cronaca mercoledì 07 agosto 2019 ore 16:00

L'ulivo dei Georgofili tranciato da un furgone

Il ramo staccato dalla pianta simbolo della strage è stato spezzato dal portellone posteriore di un taxi merci. Il conducente ha avvisato l'Accademia



FIRENZE — La polizia municipale ha fatto chiarezza sul caso del ramo spezzato sull'ulivo di via dei Georgofili. A causare la rottura è stato il portellone posteriore di un taxi merci impegnato in alcune consegne nella zona. Prima di ripartire, il conducente lo ha chiuso senza accorgersi del ramo rimasto incastrato e, ripartendo, lo ha tranciato di netto. E' stato lui stesso ad avvisare l'Accademia dei Georgofili che è proprietaria della pianta e a lasciare i propri riferimenti. 

Alla polizia municipale, che stamattina lo ha ascoltato, l'uomo ha detto di essere profondamente dispiaciuto di quanto avvenuto. 

Ora, spiega Palazzo Vecchio in una nota, i giardinieri comunali hanno dato la loro disponibilità a intervenire per trattare la pianta e salvarla. L'albero, infatti, ha un importante valore simbolico per la città, essendo stato installato a memoria della strage di mafia che il 27 maggio 1993 costò la vita a cinque persone e squarciò i palazzi, Uffizi compresi. 



Tag

Conferenza Berlino, Conte cerca posto in prima fila ma non lo trova

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità