Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
«È la mia ragazza», il coming out di Lucilla Boari

Attualità sabato 05 novembre 2016 ore 16:59

L'ira di Nardella per gli scontri

Il sindaco di Firenze ha denunciato le violenze esplose durante la protesta per il No con la Leopolda in corso. "Inaccettabile sfasciare la città"



FIRENZE — "Persone incappucciate che usano violenza contro la città sono inqualificabili. Dire no è legittimo, sfasciare Firenze è inaccettabile". Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella in un tweet. 

Condanna ripetuta dal palco della Leopolda dove al momento degli scontri era in corso il dibattito sugli articoli del referendum costituzionale.

"Manifestare è un diritto ma usare la violenza e attaccare la città solo per avere visibilità è meschino e vergognoso. Giù le mani da Firenze", ha detto Nardella. 

La guerriglia è scoppiata in piazza San Marco dopo un'ora di cori e di slogan. All'improvviso, dopo i cori, è esplosa la protesta e sono volate bombe carta e fumogeni. 

SCONTRI ALLA MANIFESTAZIONE FIRENZE DICE NO - video
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corpo ormai senza vita rinvenuto la notte scorsa nei pressi degli orti sociali è di un uomo che era privo di documenti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità