Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:10 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Attualità giovedì 10 dicembre 2015 ore 11:00

Lineamenti di diritto costituzionale della Toscana

Un volume curato da Paolo Carrozza, Roberto Romboli e Emanuele Rossi che vuole rinnovare nel tempo gli studi dedicati agli ordinamenti delle singole regioni



FIRENZE — La Collana è attualmente divisa in due Sezioni: Istituzioni, dedicata all’esposizione istituzionale degli ordinamenti di ciascuna Regione; Argomenti, riservata, invece, a specifici approfondimenti di taglio monografico.

La Collana di Diritto costituzionale regionale intende ospitare, e rinnovare nel tempo, studi dedicati agli ordinamenti delle singole Regioni italiane: in ciò, peraltro, rifuggendo da localismi alla moda o, comunque, asintonici rispetto al disegno costituzionale repubblicano, pur dopo le profonde riforme legislative e costituzionali avutesi a cavallo tra il secolo passato e quello presente, e, tuttavia, con la convinzione che, al di là delle linee generali comuni, i valori attribuiti e riconosciuti all’autonomia territoriale, soprattutto nei termini di una più efficiente organizzazione dell’apparato pubblico e di una miglior tutela dei diritti e delle aspettative individuali e collettive, possano trovare realizzazione solo nel concreto e virtuoso operare degli istituti e delle procedure della democrazia locale e partecipativa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'investimento per l'opera idraulica è di 1,5 milioni di euro. A che punto siamo? Si perimetra e consolida l'area che accoglierà le acque in eccesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità