Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:39 METEO:FIRENZE13°23°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Attualità domenica 02 maggio 2021 ore 15:34

Libri liberi, senza le catene della censura

La biblioteca delle Oblate
La biblioteca delle Oblate

I volumi 'scomodi' e nascosti in tutto il mondo da dittature e ideologie sono i protagonisti di una rassegna curata dalla Biblioteca delle Oblate



FIRENZE — Censurati, bruciati, boicottati, proibiti nel corso dei secoli perché scomodi, irriverenti, considerati oltraggiosi, osceni, degenerati, blasfemi: sono i protagonisti della rassegna Libri liberi curata dalla Biblioteca delle Oblate.

L'iniziativa - che si inquadra nella campagna nazionale di promozione della lettura Il Maggio dei Libri promossa dal Centro per il libro e la lettura Istituto autonomo del Ministero della Cultura - mira a far conoscere i più famosi libri censurati in tutto il mondo dalle dittature e dalla morale, dalla politica e dalla religione.

Tutti i titoli, selezionati dalla pubblicazione Il libro dei libri proibiti, sono disponibili in biblioteca per il prestito e alcuni disponibili in audiolibro o ebook su DigiToscana MediaLibraryonLine. E sono, oggi, liberi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno