Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:49 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Santorini? No, questa è la copia cinese perfettamente riprodotta

Attualità sabato 08 gennaio 2022 ore 16:53

Davanti alle ex Poste la piazza alberata

palazzo ex poste in via pietrapiana

Per via Pietrapiana, piazza Salvemini e le vie intorno c'è il progetto di riqualificazione complessiva. La piazza sarà rialzata e realizzata in pietra



FIRENZE — Davanti al palazzo delle ex Poste nascerà una piazza alberata, rialzata e realizzata in pietra: è la principale novità nel progetto di riordino e riqualificazione per la zona tra via Pietrapiana da via Verdi a via dei Pepi, piazza Salvemini e via Martiri del Popolo.  La creazione della piazza alberata rappresenta il tassello finale nella pedonalizzazione di via Pietrapiana. 

Il progetto per la prima parte dei lavori, quella che riguarda via Pietrapiana-via dei Pepi, è stato approvato dalla giunta comunale. L'investimento sfiora i 987mila euro, fondi che arrivano dalla compensazione prevista dal piano operativo dell’ex palazzo delle Poste. La spesa complessiva per il progetto, invece, è di poco più di 2,4 milioni di euro: oltre ai fondi per via Pietrapiana, sono previsti oltre 676mila euro per piazza Salvemini (lotto 2) e 751mila per via Martiri del Popolo (lotto 3).

Il progetto per via Pietrapiana, primo lotto dei lavori, prevede di riorganizzare i percorsi pedonali e veicolari per ottenere un’area lungo il palazzo delle Poste utilizzabile sia come percorso che come spazio di sosta con sedute e zone d’ombra ottenute con l’inserimento di alberature. Il marciapiede sul lato opposto al palazzo sarà più regolare, mentre la carreggiata diverrà a larghezza costante per la circolazione dei veicoli che rimarrà a senso unico. 

È previsto l’inserimento di stalli di sosta, anche per il carico/scarico, paralleli al marciapiede e adeguatamente protetti, mentre lo slargo antistante la farmacia sarà ampliato. Dal punto di vista dei materiali, il progetto ipotizza l’uso combinato di pietra e altri materiali (acciaio, calcestruzzo architettonico).

“Dopo la bella operazione di recupero di piazza dei Ciompi – dichiara il sindaco Dario Nardella – andiamo avanti con la riqualificazione di tutta quella zona; in questo modo l’asse viario che va da piazza San Pier Maggiore a piazza dei Ciompi viene completato dal punto di vista dell’arredo urbano, della funzionalità e della viabilità”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La giovane si sarebbe suicidata con la pistola d'ordinanza. Gli altri allievi hanno lanciato l'allarme ma non c'è stato niente da fare
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca