Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 28 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Approvata legge di bilancio in Cdm, c'è stato applauso. Soddisfatti del provvedimento»

Attualità giovedì 11 aprile 2019 ore 18:18

Lavoratori donano il premio produzione al Meyer

La generosità dei 156 lavoratori della B&c Speakers di Bagno a Ripoli: donati oltre due mila euro alla Fondazione ospedale pediatrico Meyer



FIRENZE — Sono riusciti a raccogliere 2.107,06 euro per sostenere le attività della Fondazione dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Questo è il frutto della generosità dei lavoratori della B&c Speakers di Bagno a Ripoli.

"L'idea ci è venuta quando stavamo rinnovando il contratto integrativo aziendale e insieme alla Fiom Cgil abbiamo individuato il modo per destinare una quota parte del premio di produzione ad un ente benefico, - spiegano in una nota i delegati sindacali della B&c Speaker Carla Stranieri, Daniele Carotti e Luca Scribani - abbiamo condiviso e votato il progetto in assemblea con tutti i colleghi". 

"La scelta di devolvere la somma alla Fondazione Meyer ci è venuta naturale, l'azienda è fatta di persone con un'età media tra i 40 e 50 anni, abbiamo figli e per questo sostenere il Meyer ci è sembrato il miglior investimento possibile sul futuro."

 Il contributo è stato consegnato oggi al segretario generale della Fondazione, Alessandro Benedetti, alla presenza del segretario generale
della Fiom Cgil di Firenze Daniele Calosi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il rinnovo automatico riguarda gli stalli nelle zone blu promiscue di Zcs. Ecco fino a quando rimangono validi i permessi e che fare se si cambia casa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca