QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 14°24° 
Domani 15°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 23 ottobre 2019

Attualità martedì 12 aprile 2016 ore 12:10

"La tramvia si allarga ma ignora Osmannoro"

Cantiere tramvia a Novoli

Secondo Fit-Cisl col nuovo accordo fra Regione e Città Metropolitana si mettono in rete i comuni attorno Firenze ma si dimentica l'area industriale



FIRENZE — "Anche nel nuovo accordo tra Regione e Città metropolitana sulla tramvia, che mette in rete con Firenze anche Bagno a Ripoli, Campi Bisenzio, Sesto Fiorentino e Scandicci, non viene considerata l’area industriale di Osmannoro, dimenticando così migliaia di lavoratori costretti a usare il mezzo privato per via di un servizio autobus insufficiente". La pensano così gli esponenti di Fit-Cisl Toscana, ma per portare la tramvia a Osmannoro secondo il segretario generale Stefano Boni due possibili soluzioni ci sarebbero: una che riguarda la linea numero 4 per le Piagge e che garantisce il pieno delle potenzialità grazie al collegamento con Campi, l'altra che tocca la numero 2 per l'aeroporto che potrebbe venir prolungata dal Polo Scientifico di Sesto Fiorentino fino alle Piagge.

"Torniamo a chiedere - ha concluso Boni - che la Città Metropolitana, i Comuni della cintura e la Regione, nel progettare lo sviluppo della piana fiorentina, valutino le richieste di migliaia di lavoratori che tutte le mattine devono raggiungere l’Osmannoro. E' necessario aprire un dibattito pubblico e sentire i cittadini e i lavoratori, interagire con la vita e i bisogni reali di tutti i giorni. E' questa la sfida a cui sono chiamate le istituzioni".



Tag

Carcere agli evasori, Bonafede: «Ora pene da quattro a otto anni»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità