QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 19 febbraio 2020

Cronaca venerdì 30 giugno 2017 ore 14:17

La tac smaschera il corriere della droga

Aveva 17 ovuli pieni di eroina nell'intestino il giovane pusher fermato dalla polizia alla stazione di Rifredi. Sequestrati due etti di stupefacente



FIRENZE — Il ragazzo, un 23enne nigeriano, stava aspettando un treno per Livorno quando gli agenti della squadra mobile lo hanno fermato sul binario. Il suo comportamento ha insospettito subito gli uomini in boghese appostati intorno alle 21.30 sulle banchine dello scalo ferroviario, già in passato al centro di operazioni antidroga. 

Accompagnato in ospedale dopo essere stato trovato senza documenti, lo spacciatore è stato incastrato dalla tac che i medici hanno deciso di eseguire su di lui: nel retto aveva 17 ovuli di eroina. Un rischio, tra l'altro, per la sua stessa salute considerati gli effetti nefasti sull'organismo di un'eventuale loro rottura.

Il pusher alla fine è finito in manette. L'accusa per lui è di trasporto e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In tutto la polizia ha sequestrato circa 200 grammi di droga. 



Tag

L'Insediamento della presidente della Regione Calabria Jole Santelli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità