Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE19°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conference League alla Roma, Pellegrini alza la coppa ed è trionfo

Attualità martedì 05 ottobre 2021 ore 10:01

La piazza cambia senso e il mercato si riempie

Le attività del mercato di San Lorenzo e le botteghe del quartiere hanno registrato un aumento di clienti dopo le inversioni di marcia in centro



FIRENZE — La rivoluzione della viabilità in piazza Indipendenza avrebbe favorito l'aumento dei clienti allo storico Mercato Centrale, ne sono convinti i commercianti che hanno chiesto altri interventi.

A partire dal 27 Settembre il Comune di Firenze ha disposto il cambio di senso di via Bartolommei e via San Zanobi in direzione di via XXVII Aprile.

Negli ultimi giorni ci sarebbe stato un incremento del 25 per cento di presenze nelle attività dello Storio Mercato Centrale di San Lorenzo e nelle botteghe del quartiere, è il bilancio dei commercianti sulla prima settimana del cambio di viabilità nella zona di piazza Indipendenza.

“Siamo molto soddisfatti di questa decisione presa dal Comune di Firenze. In questa settimana abbiamo notato un incremento di persone che sono venute a fare la spesa ai nostri banchi. Finalmente via Nazionale e via Santa Caterina d'Alessandria sono tornate a respirare” lo ha spiegato Massimo Manetti, presidente del Consorzio dello Storico Mercato Centrale.

“Bisogna andare avanti in questa direzione. Una viabilità più efficiente con meno ingorghi e quindi meno tempi di percorrenza, insieme a un piano parcheggi all'altezza di un centro storico come quello di Firenze, sono l'unico modo per ridare vita alle nostre strade. In questa settimana, durante la quale nel tratto oggetto del cambio di viabilità ci sono stati meno ingorghi, abbiamo avuto il 25% in più di ingressi al mercato. Bisogna andare avanti in questa direzione. Ora è necessario studiare una soluzione per alleggerire via Fiume e garantire l'accesso diretto ai viali”.

Manetti ha spiegato infine "I cambi di senso attuali consentono un percorso alternativo verso il Mercato di San Lorenzo e la stazione da via Fiume-piazza Adua per i veicoli non autorizzati Ztl. Quindi al consueto itinerario via Santa Caterina d'Alessandria-piazza Indipendenza-via Nazionale-via Guelfa-via Panicale-via Taddea-via Rosina-piazza del Mercato Centrale-via Chiara-via Nazionale-via Fiume-piazza Adua-via Cennini-via Faenza-via Dionisi si aggiungerà quello via Santa Caterina d'Alessandria-via Bartolommeo-via San Zanobi-via Panicale rientrando sul precedente percorso". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Strada chiusa e viabilità alternativa per consentire le operazioni di smontaggio del macchinario che è stato utilizzato per un recupero edilizio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità