QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 16 novembre 2019

Attualità mercoledì 06 giugno 2018 ore 12:30

La musica del Maggio risuona a Palazzo del Podestà

Al via dal 7 giugno un ciclo di concerti da camera frutto della collaborazione fra il Museo del Bargello e il Maggio Musicale Fiorentino. Il programma



FIRENZE — Una location d'eccezione per una musica eccezionale. Una serie di concerti da camera eseguiti dal Maggio Musicale Fiorentino si terranno infatti nella splendida cornice dell'antico cortile di Palazzo del Podestà.

L'iniziativa, frutto della collaborazione fra la Fondazione Teatro del Maggio Fiorentino e i Musei Nazionali del Bargello, prende il via giovedì 7 giugno alle 15,30 e continua poi con altre date il 17 giugno (ore 11), il 6 settembre (ore 15,30), il 16 settembre (ore 11), il 23 settembre (ore 11) e il 27 settembre (ore 15,30).

Il sovrintendente Chiarot si dice “contento di questa collaborazione che aggiunge una sede importante e prestigiosa, un luogo che custodisce collezioni d’arte tra le più importanti del mondo, dove il Maggio può offrire la sua musica e rafforza i rapporti che già sussistono con i Musei del Bargello; teniamo infatti – prosegue Chiarot – abitualmente dei concerti nei bellissimi e suggestivi ambienti di Palazzo Davanzati e a Casa Martelli.”

Il direttore dei Musei del Bargello D'Agostino afferma che "questo ciclo di concerti è stato realizzato grazie ad una donazione che una coppia di anonimi benefattori statunitensi ha fatto al Maggio Musicale Fiorentino e al Bargello. Grandi estimatori di arte e di musica essi hanno voluto regalare, innanzitutto ai fiorentini, la possibilità di ascoltare un raffinato programma musicale e al contempo fruire di magnifici capolavori d'arte esposti nel cortile del Museo del Bargello".

I concerti avranno luogo infatti nel cortile della sede del museo presso l’antico Palazzo del Podestà in via del Proconsolo 4 e saranno offerti ai visitatori del Bargello; le proposte musicali affronteranno nelle diverse occasioni programmi con le composizioni cameristiche di Mozart, Rossini, Farkas, Ibert, Sammartini, Biber, Purcell, Schubert, Bach e molti altri.

Il primo concerto vedrà il quintetto composto dai professori dell’orchestra del Maggio Musicale Lorenzo Fuoco (Violino), Simone Ferrari (Violino), Jörg Winkler (Viola), Wiktor Jasman (Violoncello), Simão Alcoforado (Violoncello), esibirsi nel Quintetto in Do maggiore D. 956 per due violini, viola e due violoncelli di Franz Schubert.



Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità