QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 10° 
Domani -1°4° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 19 dicembre 2018

Cronaca giovedì 07 giugno 2018 ore 14:42

La lite per un giaciglio finisce a coltellate

foto di repertorio

La vittima è un clochard. L'aggressore è una donna, anche lei senzatetto. E' avvenuto nella stazione di Santa Maria Novella



FIRENZE — Momenti drammatici ieri sera nella stazione centrale del capoluogo fiorentino dove un giovane senzatetto di origine romena, 35 anni, è stato accoltellato ripetutamente al volto e alla testa da un'altra clochard, un'italiana di 45 anni. 

Stando alla ricostruzione della Polizia ferroviaria, la donna si è avvicinata al romeno e gli ha chiesto di lasciar libero uno spazio che voleva occupare insieme al suo compagno. Il 35enne si è rifiutato e la donna, dopo averlo minacciato verbalmente, a un certo punto ha estratto un coltello e ha cominciato a colpirlo ripetutamente.

La vittima è fuggita e, con il volto sanguinante, ha chiesto aiuto a una pattuglia dell'Esercito e alla polizia ferroviaria. Gli agenti ben presto hanno rintracciato la 45enne nei pressi della stazione e poco dopo hanno verificato che l'uomo raccontava la verità visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza e ascoltando alcuni testimoni. La donna è stata così arrestata per lesioni personali e minacce aggravate. Un mese fa era già stata denunciata per aver infranto la vetrata di un locale, in stato di ebbrezza.

Il senzatetto romeno ha riportato ferite da taglio ad un labbro, a un orecchio e alla fronte. La prognosi è di  25 giorni.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Cronaca