Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:20 METEO:FIRENZE23°37°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità lunedì 14 novembre 2016 ore 16:20

Intervento chirurgico salvavita al Pronto Soccorso

Il paziente era giunto all'ospedale Torregalli in condizioni disperate per un arresto cardiaco. Era troppo pericoloso trasferirlo nell'area chirurgica



FIRENZE — E’ ricoverato in terapia intensiva in condizioni soddisfacenti il paziente che è stato operato d’urgenza all’interno del pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio. Un intervento eccezionale per il dipartimento diretto da Gianfranco Giannasi, che ha visto impegnate in modo sinergico più équipe.

Il paziente era giunto in codice rosso codice rosso all'ospedale di Torregalli per un arresto cardiaco causato da una grave sindrome del compartimento addominale che gli aveva ridotto moltissimo il ritorno del sangue al cuore.  

L'impossibilità da parte della rianimatrice Irene Bellugi e del medico dell'urgenza Francesca Cucinotta di mantenere un'adeguata pressione arteriosa ha richiesto l'intervento di due chirurghi, Roberto Nistri e Caterina Santi, i quali hanno subito constatato l'impossibilità di trasportare il paziente nel blocco operatorio. Quindi, in accordo con i colleghi, i chirurghi hanno proceduto ad una laparotomia di emergenza direttamente nella shock room del pronto soccorso, permettendo il ripristino dei parametri vitali, con ripresa del ritmo cardiaco.

"Le manovre rianimatorie e  l'intervento coordinato e tempestivo di vari specialisti con l'aiuto infermieristico di Christian Vinciprova - si legge in una nota dell'Asl Toscana centro - ha permesso la sopravvivenza del paziente ed il suo definitivo trasferimento in sala operatoria. Nei giorni successivi è stato praticato l'intervento operatorio conclusivo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Due arresti, otto indagati, 127 chili di stupefacenti sequestrati e una valanga di perquisizioni: organizzazione criminale smantellata dalla Finanza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Spettacoli

Cronaca