QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°30° 
Domani 15°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 22 settembre 2018

Attualità lunedì 12 marzo 2018 ore 17:44

Una mano amica per le imprese cinesi

Inaugurato all'Osmannoro uno sportello con operatori bilingue italo-cinesi per aiutare le aziende a conduzione cinese dell'area fiorentina



FIRENZE — Si chiama In.Si.De. il nuovo sportello con operatori bilingue italo-cinesi formati alla mediazione culturale e linguistica e dedicato all'aiuto alle imprese cinesi che operano nei Comuni di Sesto Fiorentino, Firenze e Campi Bisenzio. Lo sportello si trova nei locali della Asl in via della Cupola 64.

Cittadini e imprese cinesi possono rivolgersi allo sportello per chiedere informazioni su certificati e documenti, cittadinanza, scuola, ricongiungimento familiare, sostegno sociale ed economico, ma anche questioni burocratiche come tributi comunali, pratiche edilizie e normative sul lavoro e sulla salute. 

Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti Wang Fuguo, Console Generale della Repubblica Popolare Cinese, il direttore del dipartimento di prevenzione dell’AUSL Toscana Centro, Renzo Berti, l’Assessore regionale Vittorio Bugli, il sindaco del Comune di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi, l’assessore al sociale del Comune di Campi Bisenzio, Luigi Ricci e Lucia De Siervo per la Direzione Attività economiche, turismo e lavoro del Comune di Firenze. “Abbiamo accolto molto volentieri questo sportello nei nostri locali – dichiara il direttore del Dipartimento di Prevenzione dell’AUSL Toscana Centro, Renzo Berti – anche perché il nostro Dipartimento dal 2014 sta sviluppando il progetto regionale “Lavoro sicuro” per il miglioramento delle condizioni di sicurezza nelle imprese a conduzione cinese”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità