Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 18 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Juventus-Roma, Orsato a Cristante: «Il vantaggio sul rigore non si dà mai. Dai la colpa a me perché hai sbagliato il rigore?»

Cronaca martedì 28 novembre 2017 ore 17:09

Un insetto nella sala operatoria di Careggi

Dopo il ritrovamento dell'insetto l'Azienda ospedaliera ha predisposto una disinfestazione preventiva e controlli nel sottotetto della sala operatoria



FIRENZE — Un insetto sul tavolo operatorio. E' successo all'ospedale di Careggi a Firenze. A denunciare il fatto attraverso un comunicato stampa il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Andrea Quartini.

"Ci è giunta voce - ha detto Quartini - che due giorni fa sia caduto un insetto sul tavolo operatorio di una sala del CTO. Per questo la sala è stata chiusa e l’azienda ha disposto la disinfestazione. Ci sembra doveroso un chiarimento della giunta a proposito. È vero quanto raccontato?

L'azienda ospedaliera universitaria ha precisato che è stata effettuata una disinfestazione preventiva e anche un controllo del sottotetto, sottolineando che si è trattato di un evento sporadico perché le operazioni non hanno portato al rinvenimento di altri insetti. 

Inoltre, precisa l'azienda ospedaliera universitaria, che non c'è stato nessun rischio per i pazienti, e che le operazioni chirurgiche sono proseguite in un'altra sala senza interruzioni. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un ragazzo di 17 anni ha perso la vita sulle strade fiorentine dopo un impatto tremendo, lo scooter sarebbe finito contro un'auto e poi contro un muro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS