comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 20°30° 
Domani 22°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 20 settembre 2020
corriere tv
M5S, il ritorno di Di Battista: «Votare turandosi il naso? La cabina elettorale non è un cesso pubblico»

Attualità lunedì 09 marzo 2020 ore 10:18

Infuriati per la notte rave in piazza

Sono rimasti svegli fino a tarda notte a causa del frastuono e la mattina hanno trovato panchine divelte ed arredi urbani imbrattati con lo spray



FIRENZE — Una festa in piazza organizzata nel week end delle restrizioni per contenere il contagio da coronavirus ha tenuto svegli ed ha fatto infuriare gli abitanti di piazza d'Azeglio, nel centro storico di Firenze.

I residenti sono rimasti svegli fino a tarda notte ed il mattino successivo hanno trovato scritte spray sull'asfalto e sui cestini dei rifiuti, oltre alle panchine divelte e l'area giochi piena di rifiuti.

A segnalare quanto accaduto è stato il Comitato Cittadini per Firenze che negli ultimi mesi ha monitorato piazza d'Azeglio organizzando eventi di sensibilizzazione al rispetto del decoro urbano e servizi di pulizia delle aiuole. Simone Scavullo racconta "Abbiamo assistito a qualcosa di incredibile, oltre cento persone si sono radunate per bere e ballare intrattenendosi fino a tarda notte. Chiediamo spiegazioni per quanto accaduto e soprattutto per quello che abbiamo trovato all'alba di domenica mattina. Le panchine rotte, i contenitori dei rifiuti imbrattati con lo spray così come l'asfalto del giardino ed anche l'area giochi dedicata ai bambini violata. Un comportamento inaccettabile che non possiamo tollerare perché sono mesi che chiediamo più controlli e poi accade una cosa simile".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca