QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 13°18° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 18 ottobre 2019

Attualità lunedì 15 luglio 2019 ore 10:25

Il tram ha aperto le porte sul viale Redi

Lungo la linea che collega Piazza dell’Unità d’Italia con l’Aeroporto il tram si apre alla tredicesima fermata che serve l'area di San Jacopino



FIRENZE — La seconda linea della tramvia rallentava ma non apriva le porte sulla nuova fermata agli ex Macelli, prima della Galleria Mazzoni. Adesso è arrivato il via libera e da oggi il tram ha una nuova uscita sul viale Redi verso la zona di San Jacopino.

Prevista strategicamente per collegare la Stazione Foster dell'Alta Velocità con Santa Maria Novella, la tredicesima fermata della linea T2 è stata realizzata da Tram Spa e non da Rfi, ma non era ancora stata aperta a causa della mancata realizzazione di rampe e accessi. 

La mancanza di accessi e l’assenza di sicurezza, rilevati dal Ministero dei trasporti durante il pre-esercizio della linea, avevano chiuso le porte del tram, che sono stati obbligati a rallentare e attraversare la fermata, ma senza aprire le porte ai passeggeri, che altrimenti si sarebbero trovati dentro un’area di cantiere, senza sicurezza e senza uscite.

 Jean-Luc Laugaa, AD di GEST ha spiegato "residenti, lavoratori, attività, potranno beneficiare di un servizio per spostarsi più facilmente e comodamente nella città di Firenze”.

Senza l'accordo tra Rfi e Comune di Firenze la fermata Redi avrebbe dovuto aspettare la conclusione dei cantieri della stazione dell’Alta Velocità.



Tag

Richard Gere a «Piazzapulita»: «Salvini vorrebbe che portassi i migranti a Hollywood? Se avessi un aereo privato, lo farei»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità