QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 17°17° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 24 ottobre 2019

Attualità venerdì 12 maggio 2017 ore 12:01

Il testamento biologico autenticato in piazza

Tocca anche il capoluogo toscano la manifestazione nazionale per chiedere al Senato di accelerare l'approvazione della legge passata alla Camera



FIRENZE — Anche a Firenze, come a Bologna e Milano, un notaio sarà in piazza per autenticare i testamenti biologici. La manifestazione è organizzata dall'associazione 'Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica' per chiedere di accelerare i tempi sul passaggio in Senato del ddl sulle disposizioni anticipate di trattamento. Dopo 15 mesi di discussione, infatti, la Camera ha approvato la legge sul testamento biologico in prima lettura.

"Saremo in 60 piazze in tutta Italia per chiedere che non ci siano rinvii per la legge sul testamento biologico", ha detto il tesoriere Marco Cappato, che tra l'altro è indagato per aver accompagnato a morire in Svizzera dj Fabo. 

"Adesso è necessario impedire che sia vanificato il lavoro fin qui svolto", afferma l'associazione, che chiede "un esame immediato della legge al Senato" per "scongiurare le manovre di chi vuole ritardare il passaggio della legge sperando nella fine della Legislatura". 

L'associazione spera inoltre che il passaggio al Senato sia occasione per rivedere alcuni punti del testo. In particolare, "eliminare il rimando alla deontologia professionale come motivazione per ostacolare la volontà del paziente" e "chiarire in modo inequivoco che la volontà del medico non può in alcun caso trasformarsi in imposizione di coscienza del medico contro la volontà del malato".



Tag

Manovra, Fioramonti: "Sono preoccupato, risorse per la scuola sembrano poche"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Cronaca

Attualità