Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 08 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Incendi nel savonese: notte da incubo ad Albenga, case bruciate ed evacuati. Chiuso l'aeroporto

Cultura venerdì 29 gennaio 2016 ore 10:50

Il presidente Mattarella a Palazzo Vecchio

Servizio di Serena Margheri

Giornata fiorentina per il capo della Stato, presente al convegno per i 150 anni della rivista Nuova Antologia. Visita in Sala d'arme per Start City



FIRENZE — Il presidente della Repubblica è stato accolto davanti a Palazzo Vecchio dal sindaco Dario Nardella. Poi è salito nel Salone dei Cinquecento, dove si svolge il convegno di apertura delle celebrazioni per i 150 anni della rivista Nuova Antologia, fondata da Francesco Protonotari e diretta dala metà degli anni Cinquanta da Giovanni Spadolini.

Il presidente Mattarella ha trovato ad accoglierlo gli attuali vertici della rivista, il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani ed altri rappresentanti delle forze dell'ordine e delle istituzioni.

Dopo il convegno, intitolato Scenari per i XXI secolo, Mattarella scenderà nella sala d'arme per prendere parte ai lavori conclusivi di Star City, l'evento sulle città metropolitane.

Poi potrebbe visitare la mostra Magnificent e la mostra sugli arazzi medicei Il Principe dei Sogni nel salone dei Duecento.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Calano i contagi nella provincia di Firenze dove non sono stati registrati ulteriori decessi nelle ultime 24 ore. Sono 442 i positivi nella Asl Centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca