Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità venerdì 25 novembre 2016 ore 17:18

Distrutta la lapide per Andreea

​Intitolato ad Andreea Cristina Zamfir il parco pubblico di Ugnano, la lapide è stata vandalizzata nella notte. Vannucci: "Gesto inaccettabile"



FIRENZE — Brutta sorpresa nella giornata contro la violenza sulle donne: al parco pubblico di Ugnano nella notte  è stata distrutta la lapide, inaugurata ieri, in ricordo di Andreea Cristina Zamfir, la 26enne trovata morta crocifissa il 5 maggio 2014 sotto il cavalcavia alla periferia di Firenze. La targa in marmo era stata collocata nel giardino nel pomeriggio di ieri. Già scattata la denuncia contro ignoti. 

“Un gesto inaccettabile che turba una cerimonia fortemente voluta dall’Amministrazione nel giorno dedicato alla lotta contro la violenza sulle donne – ha detto l’assessore alla Toponomastica Andrea Vannucci – Un gesto che condanniamo con rabbia e decisione e che conferma ancora una volta la necessità di proseguire, anche con gesti simbolici come l’intitolazione di oggi, nella costante opera di denuncia della violenza”.

Sempre questa mattina è stata scoperta la targa in memoria di Andreea, nei pressi del luogo in cui venne trovata.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A spaventare i residenti è la cantierizzazione dei lungarni ma anche l'impatto che la nuova infrastruttura avrà sulla viabilità interna della zona
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità