Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Attualità mercoledì 27 settembre 2017 ore 16:04

Il nuovo logo degli Uffizi è antibagarini

Il direttore degli Uffizi Eike Schmidt

Il direttore Eike Schmidt ha annunciato una nuova veste grafica per logo e sito web per contrastare la vendita online di biglietti a prezzo maggiorato



FIRENZE — Nuovo logo e nuova veste grafica per il sito internet della Galleria degli Uffizi che anche online dichiara guerra ai venditori di biglietti a prezzo maggiorato. 

Ad annunciare le novità è stato il direttore della Galleria Eike Schmidt. "Il nuovo logo è la parte più importante della nostra nuova strategia grafica, in quanto strumento fondamentale contro il bagarinaggio in rete di soggetti che sfruttando il nome Uffizi vendono biglietti a svariati multipli del costo reale", ha spiegato Schmidt. "Adesso, con il logo ufficiale e protetto, possiamo denunciarli e fare causa per combattere questo fenomeno". Insomma una nuova strategia per proseguire la guerra al bagarinaggio che il direttore del museo fiorentino ha ingaggiato fin dall'inizio del suo incarico. 

Il nuovo sito darà online da stanotte e "tra le sue funzioni vi sarà anche quella di dissipare la confusione con gli altri siti, 'falsi', che cercano di confondere i visitatori per piazzare biglietti a prezzo maggiorato". 

Anche dal punto di vista estetico il sito che a breve sarà online rispetta canoni adatti al contesto artistico, con le "linee grafiche ispirate all'architettura di Vasari ed i caratteri alla tipografia rinascimentale". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'auto ha tamponato un furgone d'opera su un cantiere, poi ha preso fuoco. Nessuna traccia del guidatore, mentre i tre operai sono rimasti feriti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Imprese & Professioni

Cronaca