Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:25 METEO:FIRENZE13°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, strattonata e rapinata poi viene trascinata dal ladro con l'auto

Attualità venerdì 20 dicembre 2019 ore 14:37

Il nuovo Archivio Storico nell'ex cratere Belfiore

Gli spazi del nuovo archivio fanno parte dei locali in progetto per la realizzazione del nuovo Student Hotel nell'ex area Fiat di viale Belfiore



FIRENZE — Tutti i documenti di Firenze saranno custoditi nei nuovi locali che sorgeranno all'interno dell'ex area Fiat di viale Belfiore. Oggi l'Archivio Storico di Firenze si trova in via dell'Oriuolo e conserva tutti i documenti prodotti e ricevuti dall'amministrazione fiorentina locale dal 1782 ai giorni nostri. Attualmente raccoglie 14 chilometri e mezzo di documentazione, quattro chilometri e mezzo in via dell'Oriuolo e  altri 10 chilometri in un deposito a Novoli. Sono in corso anche operazioni di digitalizzazione.

Nella realizzazione del nuovo Student Hotel in viale Belfiore un grande spazio è riservato ai diecimila metri lineari di documenti che sono presenti nel deposito di Novoli e nei vari uffici dell'amministrazione che ammontano a circa 24 chilometri e 250 metri di documentazioni, a volte anche storici, soprattutto negli uffici del patrimonio ed i registri dell'attività delle Belle Arti. Vengono conservate le ricevute delle multe, degli affitti e le ricevute delle mense scolastiche. 

“Un grande lavoro organizzativo, logistico e che cataloga una quantità immensa di atti cartacei. Ci sono problemi per la catalogazione di tutti i documenti e per l'archivio - ha commentato il presidente della Commissione Cultura, Fabio Giorgetti - ma l'Archivio offre un altissimo servizio. Il problema si proporrà da qui ai prossimi 50 anni. La digitalizzazione è stata introdotta per ridurre la massa dei documenti ma dovremo prevedere dei metri quadri in espansione con delle tecniche di consultazione e di conservazione innovativi”

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Coi nuovi contenitori stradali digitali decolla la seconda fase della trasformazione della raccolta dei rifiuti all'insegna della circolarità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità