comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°23° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Fase 2, ecco la prima «cupola» per andare al mare

Attualità lunedì 05 dicembre 2016 ore 11:16

Il giorno del No

Foto facebook 'Firenze dice No'

Manifestazione nella notte sotto Palazzo Vecchio del comitato 'Firenze dice No' che annuncia un nuovo presidio sotto la Prefettura



FIRENZE — Sono arrivati subito dopo la mezzanotte i componenti del comitato 'Firenze dice No' e hanno srotolato i loro striscioni sotto il Biancone per ribadire la richiesta di dimissioni del premier Matteo Renzi dopo la vittoria del No al referendum costituzionale. 

Una scelta non casuale quella di piazza Signoria, proprio lì dove venerdì sera il premier Matteo Renzi ha chiuso la sua campagna elettorale. La chiamata all'appello è scattata subito dopo le prime percentuali e la prima proiezione che dava il No in netto vantaggio. Un tam tam scattato su facebook con l'evento: "Daje in piazza della Signoria a festeggiare per il no. Che c'ho pure bisogno di spiegarlo?".

Ora il comitato annuncia una nuova manifestazione alle 18 davanti alla Prefettura in Palazzo Medici Riccardi. "Milioni di cittadini hanno fermato una riforma costituzionale antidemocratica e costretto alle dimissioni Renzi. Ora le cose devono cambiare: è l'ora che si ascoltino le istanze che vengono dal basso, dal paese reale martoriato dalla crisi, dalla precarietà e dall'austerità". 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cultura