Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:37 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Cronaca giovedì 21 ottobre 2021 ore 16:47

Il ciclista cade e lui fugge, trovato e denunciato

​Si sarebbe allontanato dal luogo dell'incidente dopo la caduta di un ciclista, l'automobilista è stato rintracciato e denunciato dalla municipale



FIRENZE — Sarebbe caduto per evitare un'auto ferma sull'incrocio e poi l'automobilista si è allontanato senza lasciare i suoi dati, è quanto raccontato da un ciclista alla polizia municipale di Firenze che ha fatto scattare la caccia all'uomo conclusasi dopo dieci giorni. Alla guida c'era un uomo di 43 anni, residente a Firenze, che ha ammesso le sue responsabilità ed è stato denunciato e multato.

La caduta del ciclista, un 27enne straniero frequentante l'Istituto Universitario Europeo, è avvenuta all'incrocio tra via della Pietra e via Bolognese. 

Secondo la dinamica ricostruita dalla municipale, il conducente dell’auto in arrivo da via della Pietra giunto all'incrocio con via Bolognese per svoltare avrebbe fermato la vettura più avanti rispetto alla segnaletica orizzontale, finendo per ingombrare parte della strada. Il 27enne sulla bici nel tentativo di frenare sarebbe caduto a terra nonostante non ci fosse stato urto tra i due veicoli. L'automobilista sarebbe poi sceso dall'auto per parlare con il ciclista per poi allontanarsi senza lasciare i suoi dati. 

L'indagine della municipale ha fatto uso delle telecamere e testimonianze oltre ad una foto scattata dal ciclista ferito. 

Gli agenti hanno individuato il proprietario della vettura ma l'uomo, residente in provincia di Grosseto, ha dichiarato che l'auto era in uso al figlio domiciliato a Firenze. L'automobilista, 43 anni, una volta rintracciato ha confermato la sua responsabilità. Sono scattate la denuncia per omissione di soccorso e la sanzione per mancata precedenza. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal 2014 gli inquilini attendono di poter fare rientro nelle loro abitazioni. Gli alloggi temporanei di Novoli iniziano a mostrare i segni del tempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità