Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:FIRENZE18°30°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 29 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Shakhtar-Inter, il clamoroso gol sbagliato da Dzeko (e Inzaghi si dispera)

Attualità lunedì 30 dicembre 2019 ore 09:11

Il Capodanno per genitori divorziati

Il Comune in collaborazione con GenGle piattaforma per genitori separati, ha organizzato un brindisi speciale alla Limonaia di Villa Strozzi



FIRENZE — Un Capodanno per genitori divorziati e i loro figli. Alla Limonaia di Palazzo Strozzi la sera del 31 Gennaio va in scena un brindisi speciale: musica, balli, giochi di team building, buon cibo, cinema per i bambini e una stanza per la nanna dei più piccoli. Questi gli ingredienti del Capodanno Gengle, l’evento è aperto a tutti i genitori soli con figli. 

Organizzata da GenGle, la prima piattaforma sociale per genitori separati, in collaborazione con il Comune, la festa si terrà martedì alla Limonaia di Villa Strozzi a partire dalle 17. "L’ingresso è gratuito - specifica il Comune di Firenze - (è gradito, per chi può, un contributo di 20 euro) e chi vuole può portare da casa qualcosa per allestire il buffet".

Oltre all’evento di Capodanno, Comune di Firenze e GenGle stanno collaborando alla realizzazione della prima edizione del ‘Family ToDay’, che si svolgerà a Firenze il 28 marzo prossimo. 

Si tratta della convention nazionale a tutto tondo sul tema delle famiglie che si pone l’obiettivo di lanciare una ‘call to action’ a tutti i soggetti, pubblici e privati, che operano nel settore e che siano fortemente motivati a mettersi in gioco con le proprie esperienze e riflessioni, per dare vita a una giornata di connessione attiva tra le istituzioni e la realtà sociale.

Durante gli eventi si parlerà degli ostacoli oggettivi che le giovani coppie incontrano nell’avviare la propria famiglia, delle difficoltà abitative e lavorative, di scuola e di educazione (affettiva, civica e tecnologica), di cultura, di sport e del rapporto con i figli ai tempi di internet. Si discuterà di prevenzione della violenza domestica, separazione, divorzio, di famiglie tradizionali, adottive, arcobaleno e allargate.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il vicinato lancia l'allarme dopo le segnalazioni per rissa, ubriachezza molesta e spaccio di stupefacenti registrati sulla piazza principale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità